Che cos’è il food-design?

Nicolas Poussin, Diogene getta la scodella, 1648, Parigi, Museo del Louvre
Nicolas Poussin, Diogene getta la scodella, 1648, Parigi, Museo del Louvre

Diogene di Sinope (413-327, circa) è stato uno dei protagonisti della scuola cinica, allievo di Antistene. I cinici si vestivano indossando un mantello (tribonium), di tessuto scuro e grezzo, andavano a piedi nudi, non si tagliavano i capelli e, come complemento a questa loro divisa, avevano una bisaccia e un bastone. Nella bisaccia, si racconta, Diogene portava una scodella con la quale attingere l’acqua dalle fontane e dai fiumi. Un giorno scorse un giovinetto che beveva dal cavo di una mano. Stupito e confuso gettò via la scodella e si chiese come avesse potuto sopportare così a lungo uno strumento tanto superfluo e ingombrante.

QUESTO SITO NON HA COPYRIGHT
NO-COPYRIGHT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *