Istruzioni per l’esame e bibliografia

Food-design, anno accademico 2006-2007
Istruzioni per l’esame e bibliografia

Lo studente può sostenere l’esame scegliendo uno dei due moduli qui sotto indicati.

 

PRIMO MODULO
Esame in forma orale

Contenuto dell’esame:

Tutto ciò che è stato illustrato durante le lezioni più il materiale che è comparso in questo sito con particolare attenzione a:
La storia e i suoi teatri gourmand.
Il triangolo culinario di Claude Lévi-Strauss.
Cucire il food e il Procedimento per analogia.

Letture consigliate per l’esame:
Uno – (a cura di) Jean-Louis Flandrin e Massimo Montanari, Storia dell’alimentazione, Editori Laterza, 1997.
Due – Gianni-Emilio Simonetti, La sostanza del desiderio, Derive/Approdi, 2005.
Tre – Marvin Harris, Buono da mangiare, Einaudi 1990.
Quattro – Mary Douglas, Antropologia e simbolismo, Il Mulino, 1985. (Solo i capitoli sesto e settimo.)
Cinque – Mario De Micheli, Le avanguardie artistiche del Novecento, Feltrinelli, 1991.
Sei – Mario Perniola, L’estetica del Novecento, Il Mulino 1997.

 

SECONDO MODULO
Test scritto (quattro domande aperte) e ricerca.

Contenuto del test:

Tutto ciò che è stato illustrato durante le lezione più il materiale che è comparso in questo sito con particolare attenzione a:
La storia e i suoi teatri gourmand.
Il triangolo culinario di Claude Lévi-Strauss.
Cucire il food e il Procedimento per analogia.

 

Ricerca:

La ricerca, da concordare con il docente, può essere scelta:
1 – Su un tema storico e/o di attualità che abbia per argomento la relazione tra società ed atti alimentari.
2 – Su un tema storico e/o di attualità che abbia per argomento la relazione tra design (progettuale o strategico) ed atti alimentari.

(La ricerca può essere fatta anche in coppia. Una volta concordata la ricerca sarà fornita allo studente o agli studenti una bibliografia ad-hoc.)

Gli studenti di lingua madre diversa dall’italiano possono concordare con il docente una bibliografia per l’esame costruita sulla lingua desiderata.

I punti vinti nel corso delle lezioni devono essere esibiti al momento dell’esame.

 

Letture complementari:

(Questa bibliografia è mirata a completare la conoscenza sul contenuto dell’insegnamento per l’anno accademico 2006/2007.)
Jean-Paul Aron, La Francia a tavola, Einaudi, 1978.
Joanne Finkelstein, Andare a pranzo fuori, Il Mulino, 1992.
Massimo Montanari, Convivio oggi, Editori Laterza, 1992.
Gianni-Emilio Simonetti, La vivandiera di Montélimar, Derive/Approdi, 2004.
(a cura di) G. Manetti, P. Bertetti, A. Prato, Semiofood. Comunicazione e cultura del cibo, Centro Scientifico Editore, 2006.

Nota bene: usare l’e-mail del sito per ogni comunicazione riferita a questo esame.

Alla prova scritta sono autorizzati gli appunti presi durante il semestre, il materiale di questo sito, i libri suggeriti e ogni eventuale collegamento informatico.

(Gianni-Emilio Simonetti, aprile 2007)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *