Istruzione per l’esame e bibliografia

Lo studente può sostenere l’esame scegliendo uno dei tre moduli qui sotto indicati.

Primo modulo.

Contenuto dell’esame:

a – Tutto ciò che è stato detto a lezione più il materiale che è comparso su questo sito.

b – (a cura di) Jean-Louis Flandrin e Massimo Montanari, Storia dell’alimentazione, Editori Laterza, 1997.

c – Gianni-Emilio Simonetti, La sostanza del desiderio, Derive/Approdi, 2005.

d – Marvin Harris, Buono da mangiare, Einaudi 1990.

e – Piero Camporesi, Alimentazione, folclore, società, Pratiche editrice, 1980.

f – Mary Douglas, Antropologia e simbolismo, Il Mulino, 1985. (Solo i capitoli sesto e settimo.)

g – Mario De Micheli, Le avanguardie artistiche del Novecento, Feltrinelli, 1991.

h – F.T. Marinetti, Fillia, La cucina futurista, Christian Marinotti Edizioni, 1998.

Secondo modulo

Contenuto dell’esame:

a – Tutto ciò che è stato detto a lezione più il materiale che è comparso su questo sito.

b – (a cura di) Jean-Louis Flandrin e Massimo Montanari, Storia dell’alimentazione, Editori Laterza, 1997.

c – Gianni-Emilio Simonetti, La sostanza del desiderio, Derive/Approdi, 2005.

……….

g – Mario De Micheli, Le avanguardie artistiche del Novecento, Feltrinelli, 1991.

h – F.T. Marinetti, Fillia, La cucina futurista, Christian Marinotti Edizioni, 1998.

i – Una ricerca sul campo da concordare con il docente su un tema storico o di attualità che abbia per argomento la relazione tra società ed atti alimentari .

(La ricerca può essere fatta anche in coppia. Una volta concordata la ricerca sarà fornita allo studente o agli studenti una bibliografia ad-hoc .)

Terzo modulo.

Contenuto dell’esame:

a – Tutto ciò che è stato detto a lezione più il materiale che è comparso su questo sito.

b – (a cura di) Jean-Louis Flandrin e Massimo Montanari, Storia dell’alimentazione, Editori Laterza, 1997.

c – Gianni-Emilio Simonetti, La sostanza del desiderio, Derive/Approdi, 2005.

……….

g – Mario De Micheli, Le avanguardie artistiche del Novecento, Feltrinelli, 1991.

h – F.T. Marinetti, Fillia, La cucina futurista, Christian Marinotti Edizioni, 1998.

i – Una ricerca sul campo da concordare con il docente su un tema storico o di attualità che abbia per argomento la relazione tra design (progettuale o strategico) ed atti alimentari .

(La ricerca può essere fatta anche in coppia. Una volta concordata la ricerca sarà fornita allo studente o agli studenti una bibliografia ad-hoc .)

Nota bene:

Gli studenti che vogliono concorrere per il trenta/trentesimi devono scegliere tra il secondo e il terzo modulo.

Gli studenti di lingua madre diversa dall’italiano possono concordare con il docente una bibliografia per l’esame costruita sulla lingua desiderata.

Gli studenti che hanno fatto almeno due esercitazioni di cucina storica partono da un voto minimo di venti/trentesimi.

I punti vinti nel corso delle lezioni devono essere esibiti al momento dell’esame.

Letture complementari:

(Questa bibliografia è mirata a completare la conoscenza sul contenuto dell’insegnamento per l’anno accademico 2005/2006.)

Jean-Paul Aron, La Francia a tavola, Einaudi, 1978.

Fernand Braudel, Capitalismo e civiltà materiale, Einaudi, 1977.

Joanne Finkelstein, Andare a pranzo fuori, Il Mulino, 1992.

Massimo Montanari, Convivio oggi, Editori Laterza, 1992.

Gianni-Emilio Simonetti, La vivandiera di Montélimar, Derive/Approdi, 2004.

Nota bene: Usare l’e-mail del sito per ogni comunicazione riferita a questo esame.

(Gianni-Emilio Simonetti, aprile 2006.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *